• slide1
    slide1

Origine Nomi dei Borghi

Origine del nome del Borgo di Paliano

Diverse ipotesi sono state formulate sull'origine del toponimo "Paliano".
Secondo un'ipotesi, formulata dall'archeologo Antonio Nibby e condivisa dal Gregorovius e dal Tucci Savo, questo deriverebbe da un fondo rustico della gens Pollia.
Una seconda ipotesi è quella che ipotizza che il nome deriverebbe dai Palliati, sacerdoti pagani.

Altre ipotesi vogliono che il nome derivi da Palia o Polia, con cui si intende una sorta di gemma o un gregge di cavalli; o da Paleanus, perché paese dalle case di paglia, o ancora dal culto di San Paolo.

Origine del nome del Borgo di Torre Cajetani

L’origine del borgo è stata e rimane tuttora un nodo da sciogliere.
Il nome, Castrum Turris, rimanda ad un’area abitata e fortificata, come viene descritto in un documento datato 9 settembre 1296, conservato presso l’archivio capitolare di Alatri (FR):
“Castrum Turris cum domibus, casis, vineis, hortis, fraginalibus, pratis et pascuis, silvis , memoribus … et vaxallis et feudataris.”
La presenza di case, palazzi, vigne, orti accanto al castello lascia intuire che il borgo fosse in vita già da diversi decenni rispetto alla stesura del documento.

Borghi del Lazio

News ed Eventi

Go to top